[wordpress_file_upload]Il 2017 non è solamente l’anno in cui Nikon festeggia il suo 100° compleanno ma è anche il 30° anniversario di Canon EOS, sistema fotografico reflex in formato 35mm introdotto da Canon nel 1987 e ancora in uso.

 

La prima fotocamera EOS fu la Canon EOS 650. L’acronimo EOS fu scelto anche in riferimento alla mitologia greca, dove Eos è il nome della dea dell’aurora. È spesso pronunciato come una parola unica, sebbene sia ugualmente corretto sillabare le singole lettere dal momento che entrambe le pronunce hanno senso logico.

Dal punto di vista commerciale, il sistema Canon EOS è in diretta competizione con la serie F della Nikon e con le sue successive evoluzioni, nonché con i sistemi reflex autofocus prodotti da Olympus, Pentax, Sony/Minolta e Panasonic/Leica. In molti paesi, le fotocamere EOS hanno conquistato la fetta di mercato più ampia rispetto ai concorrenti.

Ad agosto 2008, Canon ha presentato non meno di 55 modelli di fotocamera reflex EOS, a partire dalla EOS 650 introdotta nel marzo 1987. Negli anni novanta Canon avviò una collaborazione con Kodak al fine di produrre i primi corpi macchina digitali, a partire dalla EOS DCS3 introdotta nel 1995. La prima fotocamera reflex digitale interamente progettata e prodotta da Canon fu la EOS D30, presentata nel 2000. Canon ha anche realizzato due fotocamere EOS progettate per utilizzare la pellicola formato APS, la EOS IX e la EOS IX Lite.

Esiste anche una fotocamera EOS a fuoco manuale, la EOS EF-M. È dotata di tutte le funzioni di esposizione automatica e manuale ma manca di sistema autofocus. Essa è comunque equipaggiata con un vetrino di messa a fuoco “split-screen” che permette di ottenere un fuoco manuale preciso.

Per festeggiare questo traguardo dei 30 anni, Digital Camera Warehouse ha creato questo video con tutta la timeline di modelli di fotocamere con il sistema Canon EOS a partire dal 1987 sino all’ultimo modello dei giorni nostri, la Canon 77D.

 

Per tutti gli utilizzatori di Canon, compreso la sottoscritta, questo è un viaggio nostalgico che riporta indietro nel tempo.

Cambiano le tecnologie ma il sistema EOS rimane sempre lo stesso.