Gli smartphone trascorrono molto tempo in mano, e li appoggiamo dappertutto dove possono raccogliere germi sporco e VIRUS.

Il Cellulare può trattenere germi per un massimo di 9 giorni, tra cui, secondo gli scienziati, il micidiale coronavirus. Prima di maneggiare il cellulare ma anche il tablet e aggiornare i feed dei social media e aggiornarsi sulle ultime notizie sul COVID-19: attenzione. Il temuto virus, potrebbe essere stagnante sul tuo telefono per lunghi periodi.“

Quindi specie in questo periodo Pulire regolarmente il telefono con un panno antibatterico destinato all’uso con i touchscreen può aiutare a mantenerlo pulito.  Ecco come fare !

Disinfettare lo smartphone

Scollegare sempre il telefono o il tablet (e rimuovere le batterie se possibile), prima di tentare di pulirlo.

Procuratevi un panno di microfibra (tipo quelli per pulire le lenti degli occhiali) e inumiditelo leggermente con un disinfettante.

Potete utilizzare anche semplici dischetti di cotone, quelli che utilizzate per stuccarvi con dell’ alcol propilico ( il disinfettante per le ferite, presente?
Non spruzzare direttamente sul dispositivo ed evitare gocciolamenti di umidità in qualsiasi apertura.

Non utilizzare mai materiali in fibra di carta, come fazzoletti o un tovagliolo di carta, perché più abrasivi.

Usa sempre una custodia per telefono o una protezione per lo schermo e puliscilo con un panno morbido inumidito con un po’ di alcool o una salvietta disinfettante. Se la custodia è di gomma puoi lavarla con del sapone e sciacquarla sotto l’acqua fredda.

Per chi vuole fare le cose più ‘professionalmente’ si può anche acquistare un kit apposito tra i tanti in commercio, con panno e gel pulente.

L’importante, comunque, è che evitiate tanto i panni con superfici abrasivi che potrebbero rovinare lo schermo, detergenti industriali o utilizzare salviette detergenti progettate per le faccende domestiche, perché potrebbero danneggiare lo schermo e altre parti del telefono.

Poi controlla la fotocamera sopratutto se tue foto sembrano sfocate. Puoi pulire l’obiettivo con un panno in microfibra o altro panno da usare con gli obiettivi della fotocamera; un batuffolo di cotone inumidito con acqua distillata può anche rimuovere lo sporco ostinato. 

Per finire, un’ultima avvertenza: avendo usato panno o cotton fioc inumiditi, ricordatevi di lasciar asciugare bene il vostro cellulare prima di rimettere la batteria e riaccenderlo.

Uno smartphone disinfettato e pulito è bello, e funziona meglio. !!!!